Campagne

Essere Legambiente significa essere una realtà radicata sul territorio di appartenenza, ma anche, e soprattutto, far parte di qualcosa di più ampio, e cioè una vasta rete nazionale fatta di circoli e persone. Questo dà la forza ad ogni circolo di porsi come un soggetto autorevole e affidabile all’interno del proprio territorio, grazie ai dossier e alle ricerche ambientali di spessore che vengono proposte dal Comitato Scientifico Nazionale di Legambiente.

Ma il collante più significativo, che unisce le diverse realtà di Legambiente per tutta la penisola sono le Campagne Nazionali, attraverso cui temi centrali per lo sviluppo e la tutela ambientale del Paese sono messi sotto i riflettori, identificando criticità e proponendo soluzioni.

Puliamo il mondo

L'ultimo fine settimana di Settembre una serie di iniziative coinvolgono i cittadini nella pulizia autonoma e spontanea dei centri urbani e delle aree degradate. Un gesto per dimostrare la richiesta di città più pulite e di ambienti più belli, un atto concreto in direzione della cura del mondo in cui viviamo. Versione italiana dell'iniziativa “Clean up the World” nata in Australia, Legambiente la organizza fin dal 1994.

Il circolo di Lecco negli ultimi anni svolge la giornata affidando, in ottica prospettica, ai bambini delle scuole elementari di Malgrate la pulizia degli spazi verdi della loro città.

GOLETTA DEI LAGHI

I laghi costituiscono una risorsa ambientale, culturale ed economica preziosa fatta di luoghi e paesaggi incantevoli. Eppure il peso ecologico e turistico dei laghi è spesso sottovalutato e il loro fragile ecosistema a rischio: scarichi illegali, abusivismo edilizio, captazioni eccessive, impoverimento della flora e della fauna autoctone lo minacciano. Per questo è nata Goletta dei Laghi, la campagna di monitoraggio e informazione sullo stato di salute degli ecosistemi lacustri: un mese a caccia degli abusi perpetrati ai danni dei laghi ma anche un’importante occasione per parlare di turismo di qualità e di economia sostenibile, per incentivare le strutture ricettive a una gestione ecocompatibile delle loro attività, per promuovere politiche di salvaguardia delle coste e della biodiversità.

Questa campagna è centrale a maggior ragione per il nostro territorio, che ha nel Lario la sua peculiarità più caratteristica e caratterizzante, nonché una risorsa ambientale, economica e culturale di primaria importanza ma estremamente fragile e troppo spesso sottovalutata.

CAROVANA DELLE ALPI

Dal 2002 con la campagna d'informazione "La Carovana delle Alpi" Legambiente difende e promuove il territorio alpino, un ecosistema fragile minacciato da uno sfruttamento eccessivo delle risorse. Da luglio a ottobre i circoli di Legambiente organizzano escursioni e incontri, dialogano con cittadini, forze economiche e istituzioni per stimolare una discussione costruttiva verso uno sviluppo sostenibile.

FESTA DELL’ALBERO

Ogni anno il 21 novembre celebriamo gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita. Assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Insieme ai giovani e giovanissimi studenti delle scuole italiane mettiamo a dimora giovani alberi per riqualificare aree degradate, per fare più belle e verdi le nostre città.

MAL’ARIA

Mal'aria è la campagna di protesta per dire che ci siamo rotti i polmoni!

Gli obiettivi: denunciare i danni alla salute provocati dallo smog, spronare le amministrazioni locali a trovare soluzioni efficaci e durature, promuovere buone pratiche di mobilità sostenibile.

La lotta allo smog è uno dei cavalli di battaglia di Legambiente e viene portata avanti con quotidiana determinazione dai circoli territoriali ovunque è necessario.

Sotto il comune denominatore di NO ALLO SMOG si svolgono in tutta Italia blitz contro l'inadempienza delle amministrazioni, biciclettate di protesta, monitoraggi dell'inquinamento atmosferico, la promozione dei progetti territoriali di mobilità sostenibile.

NEVEDIVERSA

Ogni inverno Legambiente propone attività in quota, alternative allo sci, per condividere il piacere di una gita in montagna e alimentare una riflessione sui temi della gestione del territorio e dell’utilizzo delle risorse. In molte località l'offerta turistica invernale punta esclusivamente alla monocultura dello sci alimentando consuetudini particolarmente impattanti: grandi quantità di acqua ed energia spese per l'innevamento artificiale, il continuo ampliamento dei comprensori sciistici in aree sensibili e protette, l'aumento di traffico e smog per la sciata mordi e fuggi del fine settimana, il business delle seconde case che divorano suolo. Le iniziative di Nevediversa rimettono al centro la straordinaria bellezza dei nostri paesaggi montani, una grande e insostituibile ricchezza nazionale che possiamo proteggere scegliendo un turismo dolce alimentato dal desiderio di esperienza, prima che di consumo.

Legambiente Lecco organizza da anni una ciaspolata al chiaro di luna in Val di Mello (Valmasino – SO), in cui coinvolge realtà locali e appassionata di una montagna diversa in una notte di comunità, riflessione e divertimento.

 

Legambiente Lecco Onlus

Dove siamo

  • Via Bovara, 1/F
    23868, Valmadrera (LC)
     
  • P. IVA: 02460240134

Contatti

  • 0341 202040
  • 0341 202040
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social network

Legambiente Lecco
Ostello Parco Monte Barro

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.